Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lutto a Frosinone, morto lo storico Maurizio Federico. Era candidato al senato con il Pci

Mercoledì 24 Agosto 2022
Maurizio Federico

E' scomparso nella notte all'ospedale "Spaziani" di Frosinone, Maurizio Federico. Storico, giornalista, impegnato in politica, avrebbe compiuto 79 anni a settembre ed era candidato capolista al senato con il Pci.

La sua passione per la politica lo aveva portato oltre alla militanza nella sinistra, da una vita, anche a essere assessore regionale dal '95 al 2000 con la giunta Badaloni, delegato all'agricoltura. Tra le sue battaglie si ricordano quelle contro le "quote latte".

Negli anni si era dedicato alla ricerca storica su Frosinone, con la pubblicazione di diversi libri.

IL CORDOGLIO DEL SINDACO

 

«La notizia della scomparsa di Maurizio Federico mi addolora profondamente - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Riccardo Mastrangeli -  Con Maurizio, la città intera perde un esponente politico appassionato e dal grande rigore morale, oltre che un pezzo importante della propria storia, materia di cui, peraltro, era un fine conoscitore e divulgatore. Maurizio - aggiunge - è stato e resterà un punto di riferimento della ricerca e della divulgazione storica e del giornalismo, oltre che un politico ed amministratore corretto, sempre coerente ai propri ideali, disponibile al confronto e all'ascolto, dedito all'impegno a favore della propria comunità. A nome dell'amministrazione comunale, di tutta la città di Frosinone e mio personale mi stringo attorno alla famiglia in questo momento così doloroso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA