Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Immigrato adesca bambina in centro per fare sesso. Lei urla e si libera, la folla lo lincia

Sabato 28 Giugno 2014 di Andrea Comparato
Immigrato adesca bambina in centro per fare sesso. Lei urla e si libera, la folla lo lincia



CHIOGGIA - Un uomo di colore è stato arrestato verso le sette di ieri sera: aveva tentato di baciare una dodicenne cercando di trascinarla in un angolo appartato per abusare di lei. Ma le grida disperate della bambina hanno attirato l’attenzione di alcuni passanti.

Una volta libera la ragazzina è corsa in lacrime dalla mamma mentre in calle del Ponte della Pescheria, in pieno centro a Chioggia, i carabinieri hanno faticato a riportare la calma, con la folla inferocita e l'uomo che, circondato, ha rischiato di venire picchiato a sangue.



Segui Il Mattino su Facebook e resta aggiornato!

Ultimo aggiornamento: 17:41