Nonna Irene si lancia dal paracadute a 102 anni: l'ha fatto per una buona causa

Giovedì 13 Dicembre 2018
Nonna Irene si lancia dal paracadute a 102 anni per una buona causa
Non tutti i supereroi indossano il mantello: alcuni hanno anche tanti acciacchi dovuti all'età e portano la dentiera, ma dimostrano comunque un coraggio e una voglia di vivere davvero invidiabili. Chiedete, ad esempio, a nonna Irene, un'anziana che, per una buona causa, si è lanciata col paracadute alla veneranda età di 102 anni.



Irene O'Shea, questo il nome della donna, vive in Australia e potrebbe anche aver fatto registrare un record come persona più anziana a lanciarsi col paracadute. Di certo, è la più anziana debuttante: per lei, il volo compiuto pochi giorni fa arriva a due anni dal suo primo lancio, poco dopo aver compiuto un secolo di vita.

La storia di nonna Irene, con i suoi 102 anni e 194 giorni, non è sfuggita ai media di tutto il mondo: a parlare dell'impresa di questa dolcissima vecchietta è stato anche il Washington Post. L'anziana ha deciso di lanciarsi col paracadute e prestarsi per un filmato allo scopo di raccogliere fondi da destinare alla ricerca per le malattie dei motoneuroni. Una di queste patologie, infatti, aveva colpito la figlia di Irene, deceduta nel 2008 a 67 anni. Ad attendere nonna Irene, all'atterraggio, c'erano tutti i nipoti e i bisnipoti della donna.
 
Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA