Abolizione Forestale, il comandante regionale arringa su Fb: «Protestate con Renzi»

di Enrico Ferrigno





Il governo progetta di abolire la Forestale per accorparla agli altri corpi di polizia. Lo prevede la bozza del ddl "Repubblica semplice" sulla riforma della pubblica amministrazione, ma è subito rivolta dalla Terra dei fuochi dove sono state particolarmente attive le guardie forestali nello scovare centinaia di discariche stracolme di veleni.





I comitati ambientalisti protestano, ma è il comandante regionale delle divise verdi Sergio Costa ad insorgere ed a invitare senza mezze parole dal suo profilo Facebook a farsi sentire. «Da oggi in poi fintanto che il Governo non cambierà idea, io avrò sul mio profilo Fb lo stemma del Corpo Forestale dello Stato e non lo cambierò. Aiutate il Corpo Forestale dello Stato a vivere e a tutelare l’Italia, scrivete sul profilo Facebook del Premier Matteo Renzi che non concordate sul progetto» ha scritto in un post lunedì scorso il comandante Costa. L'appello non è caduto nel vuoto. In molti hanno protestato con commenti ad hoc sulla pagina Facebook del premier Matteo Renzi.



Leggi Il Mattino per tre mesi a soli 9.99€ - Clicca qui per la PROMO

Giovedì 24 Luglio 2014, 16:50 - Ultimo aggiornamento: 24-07-2014 17:12



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2014-07-24 18:14:00
Lacrime di coccodrillo Se non si fosse abusato con assunzioni politiche e senza lavorare, se invece di scoprire le discariche, avessero impedito lo sversamento dei rifiuti, se avessero controllato e fatto prevenzione incendi invece di stare in ufficio o proprio a casa, forse il corpo avrebbe un valore e non sarebbe smantellato. Adesso è tardi e perdere i privilegi è dura, ma doveva pur finire questo andazzo.
2014-07-24 18:26:00
Un dubbio Non voglio togliere nessun merito alla cosidetta forestale, ma per uno che fa il suo dovere ce ne sono 1.000 sui quali è legittimo porsi domande e darsi risposte attuative. Una per tutte: Spesso viaggiando in largo e in lungo su tutte le strade italiane, mi capita di vedere le guardie forestali con l'autovelox che si nascondono nelle piazzole di sosta per multare gli automobilisti indisciplinati. Nulla da dire, ma se anche la forestale, oltre alla polizia municipale, polizia stradale ecc. ecc. si occupa di sanzionare gli automobilisti perchè non integrarla con un'altro corpo nel quale sarà possibile rimediare più sinergie? Ad esempio io integrerei, per competenza territoriale la forestale con la polizia municipale. Infine non capisco queste proteste: integrare in un'altro corpo non significa rinunciare al loro servizio. In Italia nessun dipendente dello Stato resta senza stipendio e queste ridicole proteste assomigliano tanto a chi, per paura di dover iniziare a lavorare, vuol fare pubblica dissertazione sul sesso degli angeli.
2014-07-24 18:46:00
Un paese normale avrebbe una polizia locale (tipo sceriffo) con competenze generali (anche per il traffico) ed una polizia nazionale (tipo FBI) per i grandi fatti di mafia o di terrorismo. STOP!! Ma siccome siamo in un paese arretrato come l'Italia diviso in piccole congreghe ecco che abbiamo Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Penitenziaria. Tralasciando la Guardia Costiera, la Polizia Provinciale e quella locale ( i vecchi vigili urbani). Nel terzo millennio non è folle tutto ciò. La duplicazione degli apparati appesantisce il corpaccione della P:A. non rendendo nulla in termini di efficienza. Anzi. Le gelosie tra corpi ed armi sono ingovernabili. Il famoso coordinamento è l'araba fenice. Beninteso le duplicazioni sono anche nelle branchie civili. Esempio lampante: PRA e Motorizzazione. Ma il buon Renzi ( magari con lo spauracchio di un dossier falso) si limiterà (forse) ad accorpare i due piccoli e lascerà i 3 grandi chissà per quanto ancora. Viva l'Italia.
2014-07-24 19:28:00
forestale ma se invece di chiamarti forestale , ti chiami polizia o guardia di finanza e svolgi gli stessi compiti e lo stesso stipendio- che cambia? che c'è da protestare? mah
2014-07-24 19:42:00
non sarebbe il caso di aprire un procedimento disciplinare per il comandante Costa?

QUICKMAP