Revenge porn, indagata una 38enne: rubava le foto del suo ex e le inviava alla compagna

Venerdì 5 Giugno 2020
Revenge porn, indagata una 38enne: rubava le foto del suo ex e le inviava alla compagna

Una donna di 38 anni è indagata a Siracusa per diffusione illecita di immagini sessualmente esplicite, il cosiddetto Revenge Porn, ai danni del suo ex compagno. Secondo l'accusa aveva installato sul dispositivo informatico del suo ex un cloud a cui lei aveva accesso, dove l'uomo archiviava i suoi file. Ottenute le immagini intime le inviava perciò all'attuale compagna dell'uomo, e a suo fratello.

Leggi anche > «Siamo assistenti civici»: denunciati i due youtuber 'The Show'. Petardi per tenere distanti le persone

Su disposizione della Procura della Repubblica siracusana, agenti della Polizia Postale e delle Comunicazioni hanno eseguito una perquisizione nei confronti della 38enne: l'inchiesta è stata avviata in seguito alla denuncia della attuale compagna dell'ex fidanzato dell'indagata. Il pubblico ministero ha disposto la perquisizione che ha consentito di sequestrare le apparecchiature informatiche dove erano contenute le immagini ed è stato confermato l'utilizzo illecito dello spazio virtuale del cloud.

Ultimo aggiornamento: 12:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA