Rapina un automobilista e poi viene colpito da infarto: ladro salvato dalla vittima del furto

Venerdì 11 Giugno 2021
Rapina un automobilista e poi gli viene un infarto: salvato dalla vittima del furto a Brescia

Colpito da un infarto durante una rapina, viene salvato proprio dalla vittima a cui aveva rubato portafoglio e cellulare. Succede a Brescia, in via Cefalonia, dove lo scorso 10 giugno un uomo di 45 anni di origine nigeriane ha tentato di rubare degli oggetti di valori da una macchina parcheggiata. Il proprietario della vettura si era infatti fermato per riparare una gomma, lasciando gli ogetti sul sedile.

Da colpo sicuro ad arresto immediato, ladro d'appartamento colto con le mani nel sacco

Appropiatosi con successo della refurtiva, il 45enne sarebbe però caduto a terra per un infarto durante la fuga, pochi metri più in là, senza riuscire nemmeno a chiedere aiuto, come riporta Brescia Today. L'automobilista derubato non ha però esitato a prestare soccorso al proprio ladro. Ad offrire aiuto anche altri passanti e un infermiere che ha attivato il defibrillatore in dotazione alle polizia locale di Brescia, giunta sul posto. L'uomo è stato rianimato all'istante, prima di essere ricoverato d'urgenza in ospedale, in codice rosso, dove è ancora ricoverato ma fuori pericolo di vita grazie alla sua vittima.

Guttuso, Monet, De Chirico, il grande sacco della Rai: «Rubate 120 opere d’arte»

Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA