Neapolis Marathon, domenica la prima edizione: corsa in piena sicurezza con le mascherine

Sabato 13 Novembre 2021
dal sito ufficiale della Neapolis Marathon

La prima edizione della Neapolis Marathon si svolgerà domenica 14 novembre nel pieno rispetto della normativa vigente relativa all’emergenza Covid-19. Saranno 42,195 i chilometri di percorso per l'evento organizzato da SSD Neapolis Marathon Italiana Assicurazioni Neapolis Marathon, con partenza e arrivo da piazza del Plebiscito, sede anche del traguardo della Italiana Assicurazioni Neapolis Half da 21 km, della Neapolis Sea Run da 8 km e della Neapolis Fast Walk, la camminata da 10 km. La continuità elettrica dell'evento sarà garantita da due gruppi elettrogeni Rental Coelmo da 30 e 60 kVA.

La rassegna, che prevede 1.300 partecipanti, vedrà gli atleti indossare obbligatoriamente la mascherina in partenza e almeno per i primi 500 metri di corsa (indicazione minima rispetto al momento in cui gli atleti potranno togliere la mascherina e gettarla in appositi contenitori oppure conservarla per riutilizzarla dopo il traguardo). Le mascherine saranno comunque consegnate per ogni atleta anche al traguardo. Sono previsti sotto il profilo organizzativo contingentamento e distanziamento per tutti i reparti operativo-tecnici; nello specifico: per consegna/ritiro dei pettorali, del cosiddetto pacco/gara e delle borse dei partecipanti sia nel pre che nel post-gara; per l'allestimento , l'accesso all’area e le procedure di partenza alla start line; per tutto il percorso di gara (comprendendo demarcazione, delimitazione e ristori); per la finish line (includendo l'allestimento dell’area, il ristoro post-gara e il deflusso rapido dall’area). Gli operatori e i volontari saranno dotati di guanti e mascherine; sono state inoltre predisposte colonnine con gel disinfettante.

L’evento è stato reso possibile grazie alla supervisione e direzione del direttore generale dell’Asl Napoli 1 Centro, Ciro Verdeoliva; dell’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Emanuela Ferrante; di Giuseppe Galano, responsabile territoriale del 118; del direttore Igiene e SanitàEmilio Lemetre; di Laura Mendoza del dipartimento di prevenzione; dell’architetto e consulente speciale Diego Marotta. Tra le istituzioni coinvolte nell'organizzazione e nella realizzazione della maratona vi sono il Comune di Napoli, l’Asl Napoli 1 Centro e la Regione Campania. Per ulteriori informazioni si invita a consultare il sito ufficiale della maratona: neapolismarathon.it .

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA