«No all'antenna 5G»: sit in e polizia
in assetto anti sommossa a Quarto

Lunedì 13 Gennaio 2020 di Ferdinando Bocchetti

Polizia in assetto anti sommossa nel comune di Quarto, dove è in corso l'ennesima protesta contro l'installazione di una antenna (5G) per la telefonia mobile. Sul posto, oltre agli agenti della polizia, anche i carabinieri e i mezzi di soccorso.

LEGGI ANCHE Whirlpool, nessuna offerta per salvare Napoli: resta solo la proposta svizzera

Un manifestante (cardiopatico) è stato colto da malore ed è stato immediatamente soccorso dal personale del 118. I lavori per l'installazione dell'antenna stanno procedendo sotto lo sguardo delle forze dell'ordine e nonostante le proteste dei manifestanti, che si erano già radunati nelle scorse settimane. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA