Camorra a Napoli, rimosso tra le proteste l'altarino del baby boss Emanuele Sibillo: trovata l'urna con le ceneri

Mercoledì 28 Aprile 2021 di Valentino Di Giacomo
Camorra a Napoli, rimosso tra le proteste l'altarino del baby boss Emanuele Sibillo: trovata l'urna con le ceneri

Prima gli arresti della scorsa notte, ben 21, poi la rimozione dei simboli. Colpo duro al clan Sibillo. Abbattuto alle prime ore del mattino l’altarino del baby-boss della paranza dei bambini, Emanuele Sibillo, all'interno del quale è stata trovata l'urna funeraria con le ceneri del capoclan. 

Si tratta di un altare dedicato alla Madonna al civico 26 di via Santissimi Filippo e Giacomo. Non sono mancati attimi di tensione. Il fratello del...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA