Paga la casa per le vacanze e dà
la caparra: annuncio falso, 22enne truffata

Domenica 26 Dicembre 2021 di Anna Menale
Casa vacanza

Una studentessa universitaria di 22 anni residente a San Gavino Monreale, ha effettuato due bonifici - di 260.00€ e 60.00€ - destinati alla proprietaria di una casa situata a Cala d’Ambra (nel comune di San Teodoro), in cui avrebbe passato le vacanze estive. 

Subito dopo aver ricevuto il denaro, però, la donna - 48enne residente a Sant’Antimo - è scomparsa, interrompendo ogni tipo di comunicazione telematica con la giovane. 

La 22enne ha denunciato l’accaduto ai carabinieri di San Gavino Monreale, che hanno intrapreso le indagini per chiarificare le dinamiche della vicenda. 

In seguito è emerso che, la 48enne ha truffato - con la complicità di un 30enne residente a Sant’Antimo - varie persone, promuovendo annunci fittizi di case vacanze. I due sono stati denunciati per truffa in queste ultime ore, rischiando la reclusione da sei mesi a tre anni e una multa da euro 51 a euro 1.032.

© RIPRODUZIONE RISERVATA