Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, cassonetti in fiamme a Piazza Cavour: «Certa gente se ne frega delle regole»

Giovedì 10 Febbraio 2022
cassonetti

A Piazza Cavour, a Napoli, ignoti hanno dato alle fiamme i rifiuti contenuti dei cassonetti installati davanti la stazione della Metropolitana linea 1. Il rogo generatosi ha richiesto l‘intervento sul posto dei vigili del fuoco. Lo segnalano diversi cittadini al consigliere regionale di Europa verde Francesco Emilio Borrelli.

«Ormai danno fuoco ai cassonetti anche in pieno giorno quando ci sono in strada tantissime persone che sono costrette a respirare i miasmi e ad inalare i fumi tossici dei roghi. Certa gente o prima di agire non si mette in collegamento con il cervello oppure, ipotesi più probabile, se ne frega ampiamente delle regole, del vivere civile, del rispetto dell’ambiente e degli altri. Occorre fare prevenzione su questo tipo di reati, le aree a rischio vanno monitorate in modo da scongiurare sversamenti illeciti di rifiuti e l’incendio degli stessi. Inoltre, lo ribadiamo, bisogna inasprire le pene per chi attenta alla salute dell’ambiente e delle altre persone» - ha dichiarato Borrelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA