Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Egidio Pastella scarcerato: il boss degli scissionisti di Marano torna in libertà

Domenica 3 Luglio 2022 di Ferdinando Bocchetti
Egidio Pastella scarcerato: il boss degli scissionisti di Marano torna in libertà

Egidio Pastella, 42 anni, ras scissionista di Marano, è tornato in libertà. Da uomo libero e senza alcuna misura di prevenzione. È questa la decisione della Corte di appello di Napoli, che ha accolto le argomentazioni dell’avvocato Luigi Poziello e revocato all’uomo la misura di prevenzione dell’obbligo di soggiorno in provincia di Frosinone, applicata prima per tre anni, poi per un anno a seguito di impugnazione.

Pastella era ritenuto uno dei fedelissimi del baby boss Mario Riccio, maranese, ma legato da vincoli di parentela al capoclan Cesare Pagano.

Il fratello di Egidio, Antonio, fu ucciso a Marano nove anni fa. Gli scissionisti, tra il 2012 e il 2013, presero il controllo della città di Marano approfittando del periodo di debolezza dei clan Nuvoletta e Polverino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA