Torre Annunziata, evade dai domiciliari e tenta una rapina a scuola: arrestato

Venerdì 22 Ottobre 2021
Torre Annunziata, evade dai domiciliari e tenta una rapina a scuola: arrestato

Gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Roma  un pulmino adibito a servizio taxi con a bordo un passeggero che, alla loro vista, ha tentato di darsi alla fuga a piedi.

 I poliziotti lo hanno raggiunto e l'uomo ha iniziato a dare in escandescenze minacciandoli e aggredendoli con calci e spintoni fino a quando, dopo una colluttazione, è stato bloccato e trovato in possesso di 10 euro in monete di cui non ha saputo giustificare la provenienza; inoltre, gli operatori hanno accertato che, due giorni prima, nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari per tentata rapina, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale, si era introdotto insieme ad un complice in una scuola di via Cavour ma, una volta scoperti, era riuscito a far perdere le proprie tracce mentre l’altro era stato arrestato. Mario Ferrara, 38enne di Nocera Inferiore, è stato arrestato per evasione, lesioni, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA