Ex miss Campania sorda cade dal balcone, il marito a "Chi l'ha Visto?": «Non sono riuscito a fermarla». Ma la famiglia non gli crede

Mercoledì 18 Settembre 2019
Ex miss Campania sorda cade dal balcone, il marito a
La famiglia di Annamaria Sorrentino, l'ex miss Campania affetta da sordità morta dopo essere precipitata dal balcone il 16 agosto corso, non crede all'ipotesi del suicidio. Lo dice apertamente in diretta a "Chi l'ha Visto", mentre viene mandata in onda l'intervista al marito, su cui sono caduti i primi sospetti. La coppia si trovava in vacanza a Parghelia, in Calabria, dove soggiornava in un appartamento al terzo piano.

«Mia figlia non si sarebbe mai suicidata. Era una ragazza piena di vita e di ambizioni» ripete la madre della 29enne, originaria di Melito, ma da sette anni residente a Nola (Napoli) con il marito. La versione di quest'ultimo non convince perché poche ore prima della tragedia i vicini avevano allertato i carabinieri per una lite furibonda. E colpisce il ritardo con cui la madre è stata avvisata dell'incidente, ben sette ore. 


L'uomo, sposato con Annamaria da sette anni, non si è presentato ai funerali per non incontrare la famiglia di Annamaria. Ai microfoni di "Chi l'ha Visto" dice ​che lei si è buttata dal balcone mentre lui picchiava un amico, durante una lite per gelosia: «Non sono riuscito a fermarla».Ultimo aggiornamento: 19 Settembre, 22:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA