Napoli, viaggio nella stazione della metro in piazza Municipio |Foto e video

Giovedì 18 Settembre 2014 di Elena Romanazzi

Segui Il Mattino su Facebook, clicca qui



Napoli - La storia e l’arte contemporanea. La base della Torre aragonese e l’opera dell’israeliana Michal Rovener. Sarà questo quello che vedranno i passeggeri scendendo nella stazione della Linea 1 di piazza Municipio i cui sotterranei sono stati presentati dall'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Mario Calabrese.

Guarda il video - Clicca qui

A dicembre aprono due varchi, il primo a via Medina, il secondo di carattere provvisorio su un lato della piazza. La banchina lunga 120 metri si trova a 30 metri di profondità ed è già pronta.

Un cantiere aperto nel 2003, un progetto firmato dagli architetti Alvaro Siza e Edoardo Souto De Mura che ha subito ben 27 varianti per i meravigliosi ritrovamente archeologici. È stato trovato di tutto: strutture del porto di Neapolis, il Molo Angioino, due navi, torri aragonesi e vicereali, la Torre dell'Incoronata e i resti del Palazzetto del Balzo. All'interno della stazione verrà allestito un museo con i reperti archeologici e le navi ritrovate dopo due millenni, ora in fase di restauro.

Ultimo aggiornamento: 20:17