Movida a Napoli, controlli dell'Asl nei locali di via Mezzocannone: verbale da 2.000 euro

Sabato 28 Maggio 2022
Movida a Napoli, controlli dell'Asl nei locali di via Mezzocannone: verbale da 2.000 euro

Proseguono i controlli dell’Asl Napoli 1 Centro volti ad assicurare la massima sicurezza dei prodotti proposti ai cittadini e garantire quindi la salute pubblica. Anche questo weekend, infatti, le donne e gli uomini del dipartimento di prevenzione sono scesi in strada per verificare il rispetto delle norme da parte degli esercizi di vendita e somministrazione di alimenti.

In particolare, l’azione del persale Asl è stata svolta ieri sera (venerdì 27) nei confronti delle attività di ristorazione di via Mezzocannone e aree adiacenti, impiegando 23 professionisti tra medici veterinari, medici chirurghi e tecnici della prevenzione e due autisti dell’autoparco centrale. L’ispezione di 23 esercizi (13 bar e 10 esercizi di ristorazione) ha portato a 69 prescrizioni, una diffida e un verbale di 2.000 euro.

Video

«Controlli e verifiche - sottolinea il direttore generale Ciro Verdoliva - che sono fondamentali per garantire la salute dei napoletani e dei turisti presenti in città. Controlli che sono molto apprezzati anche dai tanti imprenditori, la stragrande maggioranza, che lavorano in modo limpido senza cercare scorciatoie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA