Napoli, mamma si sveglia dal coma: «Padre Pio mi ha salvata perché diventassi testimone della fede»

Giovedì 22 Aprile 2021 di Titti Esposito
Napoli, mamma si sveglia dal coma: «Padre Pio mi ha salvata perché diventassi testimone della fede»

Miracolata da Padre Pio. Così si definisce Felicia Vitiello, trentenne di Gragnano, che in un lungo video sui social, in un letto d'ospedale racconta dell'esperienza di rinascita, dopo essersi svegliata due volte dal coma. La giovane mamma, dopo un intervento e un'infezione non reagiva alle terapie. In quei momenti lei racconta di aver visto il suo corpo dall'alto, e di aver sentito il Santo di Pietrelcina dirle di tornar in vita per testimoniare la fede. 

«Sono miracolata - afferma la donna, ancora in cura in una struttura fuori città - ho ripreso subito a parlare ed a muovermi. I medici non credevano ai loro occhi. Adesso sto bene, mi sono anche truccata e pettinata da sola». 

Il suo risveglio, prima del compleanno, è un segno perché lei diventasse testimone di fede, come racconta ancora lei: «Il percorso di recupero è ancora lungo - continua Felicia - ma so che adesso devo pregare e coinvolgere tutti nella preghiera perché solo la fede può salvarci». 

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA