Omicidio di Casalnuovo, tutto il dolore
della madre di Simone: «Non perdono»

Giovedì 5 Novembre 2020 di Lucia Allocca
Omicidio di Casalnuovo, tutto il dolore della madre di Simone: «Non perdono»

«Alle mamme voglio dire che loro non si stanno piangendo un figlio sul marciapiede. Sono una donna credente, di chiesa, ma non perdono. Questo non lo perdono». Sono le parole di Natascia, la madre di Simone Frascogna, il giovane ammazzato martedì sera a Casalnuovo.

LEGGI ANCHE Omicidio a Casalnuovo, l'assassino in caserma nella notte: ha 18 anni e piange

Parole gridate in strada dinanzi alle centinaia di persone, amici, conoscenti, che sono scesi in piazza per una  emozionante fiaccolata, intrisa di rabbia e dolore. Forti le parole del padre: «Dovete marcire in galera. La morte di mio figlio non deve essere avvenuta invano, farà rumore. Ve lo posso assicurare».

Sul posto per Simone e la sua famiglia anche il Sindaco Massimo Pelliccia e altri consiglieri comunali. Il primo cittadino ha già annunciato il lutto cittadino il giorno dell'ultimo saluto a Simone.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 23:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA