Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, ex parcheggiatore abusivo ripulisce il belvedere di via Aniello Falcone dai rifiuti

Mercoledì 11 Maggio 2022
Napoli, ex parcheggiatore abusivo ripulisce il belvedere di via Aniello Falcone dai rifiuti

Da parcheggiatore abusivo a esempio di civiltà: è la storia di Paolo Maisto, napoletano che ha deciso di abbandonare l'illegalità per dedicarsi alla cura della propria città. L'uomo, che adesso percepisce il reddito di cittadinanza, ha iniziato autonomamente a ripulire il belvedere di via Aniello Falcone dalla morsa dei rifiuti, soprattutto lattine, bottiglie e involucri di snack.

«Ci congratuliamo con Paolo, che ha veramente cambiato vita, per aver ripulito quella indecenza ed aver eliminato erbacce e rifiuti. Ora tutto è stato accumulato in dei sacchi, per cui abbiamo chiesto ad Asia di ritirarli. Noi sosterremo sempre chi si rimbocca le maniche per migliorare il proprio territorio, qui poi siamo intervenuti numerose volte noi in prima persona, ma c’è bisogno ora di contrastare l’inciviltà. Se ognuno facesse la sua piccolissima parte e rispettasse le regole, vivremmo in una città con al massimo la metà dei problemi che ha ora», ha dichiarato il consigliere regionale di Europa verde Francesco Emilio Borrelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA