Rubavano orologi preziosi a Palma di Maiorca: presi due napoletani

Un arresto della polizia a Napoli
Un arresto della polizia a Napoli
Sabato 12 Novembre 2022, 20:27
2 Minuti di Lettura

Erano specializzati nel rapinare orologi preziosi ai turisti e, tra i colpi messi a segno, anche quello che ha fruttato un Rolex da 54mila euro. La Squadra Mobile di Napoli ha eseguito un mandato di arresto europeo, emesso dalle autorità spagnole, per il reato di associazione per delinquere finalizzata alla rapina, nei confronti di due pregiudicati, E. G., di 39 anni, e L. M. A., di 25.

Video

In particolare, i due sono ritenuti gravemente indiziati di far parte, assieme ad altri soggetti, di un'organizzazione criminale che nella scorsa estate a Palma di Maiorca ha portato a compimento varie rapine di orologi di valore, in danno di turisti stranieri, tra cui, appunto, quella di un Rolex del valore di 54.000 euro. Si tratta, spiegano gli investigatori, di un'organizzazione particolarmente strutturata, dotata di un proprio modus operandi, in cui E.G. avrebbe avuto il compito principale di noleggiare gli scooter da utilizzare per realizzare le rapine, individuare le potenziali vittime per poi seguirle a piedi e fornire le relative informazioni ai complici che, in sella a degli scooter, avrebbero poi effettuato materialmente il colpo. I due erano irreperibili dallo scorso 29 ottobre, quando fu rintracciato un complice, pure lui destinatario dello stesso provvedimento. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA