Emeroteca Valentino: i fondatori del Premio Ischia di giornalismo artefici della struttura che raccoglie tre secoli di cronaca isolana

alcuni giornali d'epoca conservati alla Emeroteca Valentino
di Massimo Zivelli

Conoscere la storia dell'isola di Ischia attraverso la carta stampata è ora possibile grazie all'apertura al pubblico della preziosa Emeroteca Giuseppe Valentino, creata dalla Fondazione Premio Ischia che cura, tra l'altro, il rinomato Premio Ischia Internazionale di Giornalismo. Nel cuore del comune di Ischia, in Corso Vittoria Colonna 143, l'Emeroteca, composta da due stanze (la prima intitolata a Pierluigi Mazzella, storico collezionista e l'altra, adibita a sala lettura, a Domenico Di Meglio, giornalista e fondatore del primo quotidiano dell'isola d'Ischia) racchiude al suo interno veri e propri tesori di carta stampata e non solo. L'Emeroteca Giuseppe Valentino raccoglie, infatti, oltre 300 anni di storia del giornalismo isolano: dal Monitore del 1806, alla storica testata de “La Vedetta del Golfo” del 1900, ai giornali pubblicati in occasione di eventi importanti come i due terremoti di Casamicciola Terme del 1881 e del 1883, passando per alcuni documenti storici come una delle pochissime lettere scritte da Giuseppe Garibaldi a Ischia. Oltre ai periodici pubblicati dal 1940 agli anni '90 l'archivio ha una sezione fotografica che copre circa 50 anni di storia locale. Inoltre, in occasione della visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dello scorso 29 agosto 2017, la Fondazione Premio Ischia ha consegnato una copia originale della rarissima pubblicazione “A Ischia” edita a Parigi per la raccolta fondi in occasione del terremoto del 1883. L'Emeroteca è, oggi, a tutti gli effetti, un polo culturale per Ischia e a breve, grazie ad una convenzione stipulata con le scuole isolane, sarà possibile, per i giovani ischitani, effettuare studi ed approfondimenti sulla storia locale. Questo spazio unico nel suo genere, vero e proprio atto d'amore della Fondazione Premio Ischia verso il giornalismo locale e l'isola intera, è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

 
Sabato 3 Marzo 2018, 16:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP