Covid San Sebastiano, positivo il sindaco Panico

Mercoledì 1 Dicembre 2021 di Valerio Di Salle
Covid San Sebastiano, positivo il sindaco Panico

Positivo al Covid il sindaco di San Sebastiano al Vesuvio Giuseppe Panico, 49 anni. Ad annunciare l'esito del tampone è stato lui stesso con un messaggio lanciato ai concittadini e a tutte le persone che ha incontrato più di recente.

«Da poco ho ricevuto esito positivo al Covid19 - spiega Panico -. Ho già informato personalmente i miei contatti dell'ultima settimana invitandoli a fare un tampone molecolare di controllo. A parte un forte raffreddore che è quasi scemato, non ho altri sintomi. Per questo motivo ho allestito una postazione di lavoro dal mio isolamento fiduciario e sarò comunque attivo da remoto per non bloccare le attività dell'Ente. Con rammarico - continua Panico - dovrò rinunciare ad iniziative in presenza a cui tenevo. Con l'inverno le possibilità di contagio aumentano notevolmente, per cui invito tutti ad attivarsi per la terza dose di vaccino. Vi terrò aggiornati per i giorni a venire sulle attività e sul prossimo bollettino contagi».

Da settimane, infatti, il sindaco Panico è impegnato in attività di sensibilizzazione per la prevenzione dei contagi a causa dei numerosi casi di positività presenti nel piccolo comune vesuviano. I numeri si sono infatti decuplicati in poco più di due settimane: dai cinque casi nella prima metà di novembre a circa 40 positivi segnalati dall'Asl negli ultimi giorni, di cui uno è ricoverato in ospedale.  In queste ore, assieme all' Azienda Sanitaria Locale, il comune è impegnato nella verifica delle numerose persone in quarantena e che dovranno sottoporsi a controlli. Positivi al covid risultano infatti interi nuclei familiari, in molti sarebbero già vaccinati con due dosi. 

Ultimo aggiornamento: 21:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche