Blitz al comizio di Renzi a Giugliano: in questura attivista Potere al Popolo

ARTICOLI CORRELATI
  • 143
Un attivista di «Potere al Popolo» è stato fermato dalla polizia e portato nel commissariato a Giugliano in Campania durante un incontro elettorale del segretario del Pd, Matteo Renzi. Il ragazzo, dopo avere interrotto il discorso di Renzi alla platea, è stato allontanato e successivamente condotto in commissariato dove è stato identificato e poi rilasciato.

Sull'accaduto è intervenuta anche Viola Carofalo, capo politico e portavoce nazionale di «Potere al Popolo!»: «Riteniamo doveroso - dice - oltre che necessario, poter contestare un partito che, proprio in queste ore è tornato nell'occhio del ciclone per il suo coinvolgimento nello scandalo relativo allo smaltimento illecito dei rifiuti. Un coinvolgimento non marginale, considerato che il PD governa la Regione con De Luca e che è la stessa famiglia del governatore ad essere invischiata nel giro di tangenti portato alla luce dall'inchiesta di Fanpage».
Sabato 17 Febbraio 2018, 19:28 - Ultimo aggiornamento: 17-02-2018 20:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP