È napoletano il campione del mondo dei pizzaiuoli

di Emanuela Sorrentino

1
  • 751
Il napoletano Ciro Magnetti ha vinto il Campionato Mondiale del Pizzaiuolo Trofeo Caputo-pizza napoletana Stg al termine della diciottesima edizione della competizione che si svolta nell'ambito del Napoli Pizza Village. Innamorato del suo mestiere, nel 2015 Magnetti, originario di Melito, vinse il campionato nella categoria pizza a metro con Terra Mia un omaggio agli ingredienti campani e nel 2016 fu vicecampione Stg e lo scorso anno trionfò nella categoria pizza di stagione. Ha ideato anche la pizza per Amatrice. Oltre seicento i partecipanti provenienti da diversi Paesi e quest'anno c'è stata una importante novità: l'introduzione della categoria Pizza contemporanea. Tanti i pizzaiuoli premiati: Saverio Labate categoria pizza più larga, Simone Ingrosso pizza più veloce e pizza freestyle, Davide Salvo pizza fritta, Mario Kim pizza di stagione, Giuseppe Cutraro pizza contemporanea (secondo posto per Vincenzo Capuano, risultato importante perché si trattava del debutto di questa categoria), Mirko D'Agata pizza in teglia, Laura Meyer categoria pizza americana, Giuseppe Cardone categoria pizza classica, Giuseppe Esposito senza glutine, Nicholas Somma pizza in pala, Francesco Di Leva pizza juniores, Ferdinando Percoco pizza Rossopomodoro.
 
 
Giovedì 19 Settembre 2019, 08:34 - Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 09:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-09-19 08:38:57
Mi sembra un primato scontato.Poteva mai vincere,la gara di miglior pizzaiolo un bergamasco,un parigino o un giapponese?

QUICKMAP