Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Arriva a Napoli “Siamo in onda sul web”, una settimana di musica in rete in tutti i capoluoghi campani

Martedì 10 Maggio 2022
Arriva a Napoli “Siamo in onda sul web”, una settimana di musica in rete in tutti i capoluoghi campani

Un’onda di musica, di passione e tanto impegno si dirama per una intera settimana attraversando tutti i capoluoghi della Campania e con la partecipazione di illustri personalità del mondo della musica e della danza, oltre all’esibizione dal vivo di circa cinquecento studenti. L’Ufficio scolastico regionale, in sinergia con la rete dei licei musicali e coreutici della Campania, in collaborazione con il Comitato nazionale per l’apprendimento pratico della musica, promuove la terza edizione di “Siamo in onda sul web”.

L’iniziativa, partita ieri, si protrae fino a lunedì 16 maggio 2022. Dopo Salerno, oggi tocca alla rete di Napoli, l’11 a quella di Benevento, il 12 sarà capofila Caserta, il 16 Avellino. Nel mezzo la rete dei Coreutici (il 13) e la presentazione orchestre verticali territoriali junior, ovvero gli studenti del primo biennio dei Licei musicali con gli studenti delle scuole secondarie di primo grado a indirizzo musicale (il 15). In collegamento giovani musiciste e musicisti, danzatrici e danzatori che danno vita all’essenza culturale, educativa ed artistica della loro avventura scolastica.

Video

Testimonianza di una scuola che, nonostante le innumerevoli difficoltà legate alla pandemia, è riuscita a fornire ai suoi alunni adeguati stimoli culturali, a motivarli, ad impegnarli in un’esperienza di crescita personale e sociale. Esempio di una scuola che sa guidare, orientare e stimolare il progresso sociale e culturale dei nostri territori. “Siamo in onda sul web” non è che una delle tantissime attività ed eventi del Polo Regionale dei licei musicali e coreutici della Campania promossi e coordinati dall'Usr Campania diretto da Ettore Acerra. L’evento si inserisce in un contesto nazionale rientrando nella “Settimana della musica – la scuola che unisce”, manifestazione, anche questa interamente online, organizzata dal Comitato Nazionale per l’apprendimento pratico della Musica per tutti gli studenti e dall’Indire (Istituto nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa).

La ripartenza segue il boom di consensi delle edizioni precedenti, soprattutto quella del 2021, durante la quale, nonostante la pandemia gli studenti della Campania si sono esibiti con i propri strumenti collegandosi dalle proprie case e dando vita a piccole performance live. Seppur a distanza, hanno saputo creare suggestione, raccontando ogni volta la loro emozione, sempre diversa. La sollecitazione a dare espressione alla musica e alla danza in quel tempo sospeso ha racimolato oltre 60mila visualizzazioni. I ragazzi sono pronti a raddoppiare i numeri che traducono quella che per loro è un’esperienza meravigliosa, un’occasione unica che si ripete grazie alla volontà dell’Usr Campania, al lavoro costante della dottoressa Domenica Addeo che dirige l’ufficio III dell'Usr Campania e di Margherita Aruta, referente alle attività musicali per l’Usr per la Campania e alla creatività e competenza dei docenti, i colleghi dirigenti che tornano a condividere il progetto della musica on line, sostenendo e motivando tutti alla partecipazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche