Una pizza per la pace: l'installazione sul presepe fatto al forno a Napoli

L'idea del maestro pizzaiolo Mauro Espedito realizzata nel locale in via Foria

L installazione a Napoli
L’installazione a Napoli
Mercoledì 23 Novembre 2022, 14:42 - Ultimo agg. 24 Novembre, 09:52
2 Minuti di Lettura

Zekenskj e Putin alla stessa tavola per mangiare una Margherita. È il presepe, di buon auspicio, creato a Napoli in occasione del Natale: un messaggio contro la guerra russo-ucrania, un’idea del maestro pizzaiolo Mauro Espedito alla guida della Pizzeria Owap, One world all pizzas.

Mauro Espedico con l'originale presepe "al forno"

L’installazione realizzata al forno per tutto il periodo festivo è esposta nel locale di via Foria, dove sapori sinceri ed essenziali risultano di bontà “disarmante”. Dopotutto, la pizza di per sé è simbolo di convivialità, in questo caso realizzata da Espedito con l’aiuto del padre Carmine e dell’artigiana Maria Rosaria Perna. Una pizza per la pace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA