Coronavirus, continua la raccolta del Mattino per il Cotugno: «Napoli chiama, Fiorello risponde»

Domenica 29 Marzo 2020 di Adolfo Pappalardo
Ad 11 giorni dall'inizio della raccolta fondi per l'ospedale Cotugno, organizzata da Il Mattino, è stata superata la quota di 300 mila euro. Grazie anche all'appello di numerosi testimonial, da sportivi ad attori sino a cantanti, a cui ieri si aggiunge Fiorello: «Ognuno doni in base alle possibilità economiche, così come facciamo tutti», esorta lo showman nel video mandato al nostro quotidiano per rilanciare la raccolta fondi. 

 
I primi 160mila euro, trasferiti subito all'amministrazione dell'Azienda ospedaliera dei Colli, sono stati impiegati per l'acquisto di «un sistema di monitoraggio per nuova terapia intensiva» con una decina di posti letto. La delibera è già stata formalizzata e si procederà all'acquisto nei prossimi giorni. Intanto ieri il Rotary club Napoli Posillipo presieduto da Maurizio Maddaloni ha donato 20 mila euro all'Ospedale Cotugno per l'acquisto immediato di apparecchiature e dispositivi che la struttura sanitaria sta provvedendo ad effettuare in questi giorni. Il direttivo e tutti i soci del Rotary hanno deciso di destinare la somma grazie alle economie realizzate per la sospensione delle attività conviviali e per volontaria autotassazione. «Siamo soci di una grande istituzione - spiega Maurizio Maddaloni - che mai come in questi frangenti deve operare a supporto del territorio offrendo anche le nostre professionalità. Nei prossimi giorni ci impegneremo a reperire ulteriori risorse per altre iniziative e a stare al fianco di chi sta lottando strenuamente contro questa drammatica emergenza».
 

E da ieri si è aggiunto Fiorello che chiama a raccolta per incrementare le donazioni per l'ospedale napoletano. «Ci adoperiamo per il Cotugno. Se Napoli e gli amici de il Mattino chiamano Fiorello risponde», esordisce il celebre showman che subito dopo legge l'Iban necessario per donare. Poi lo fa vedere in video ed esorta ancora: «Fate lo screenshot, mi raccomando, e fate una donazione». Non è importante la cifra ma che si faccia qualcosa esorta: «Ognuno doni in base alle sue possibilità economiche, così come facciamo tutti». Ecco l'ultimo messaggio che arriva dal mattatore dell'ultimo festival di Sanremo che fa sentire forte il suo sostegno agli amici di Napoli e del Cotugno. È solo l'ultimo personaggio dello spettacolo che si presta volentieri alla campagna. Sinora sono ventisette i testimonial della campagna del Mattino. Due al giorno, tra artisti e sportivi, i personaggi che registrano a casa il loro video trasmesso e inserito sul sito del Mattino, per appoggiare la campagna di raccolta fondi promossa dal nostro quotidiano. L'Iban, per trasmettere il proprio contributo va fatto alla Banca Finnat su un conto corrente dedicato, è sempre IT 16 U 03087 03200 CC0100061038 con la causale «Il Mattino per emergenza coronavirus».  © RIPRODUZIONE RISERVATA