Trovato pitone tanto gonfio da sospettare che aveva ingoiato un bimbo: muore e si scopre cosa aveva mangiato

Giovedì 10 Settembre 2020 di Marta Ferraro
Avvistato un pitone esageratamente gonfio, al punto da sospettare che abbia ingoiato un bambino e poi muore dopo aver saputo cosa aveva mangiato
Un pitone lungo tre metri è stato avvistato da una bambina in un campo di canne da zucchero vicino alla città di Malipura, Uttar Pradesh, India. L'enorme animale era esageratamente gonfio, tanto è vero che gli abitanti del villaggio hanno sospettato che avesse ingerito un bambino, secondo quanto riferito dai media locali.

Mentre timori e paura si diffondevano tra la gente del posto, infatti, l'area è stata isolata per motivi di sicurezza e il pitone è stato portato fuori dal campo. Successivamente, l'esemplare è stato rilasciato a circa tre chilometri vicino alle rive del fiume Gange, ma è morto dopo aver espulso la carcassa di un cervo che aveva inghiottito.

I pitoni sono considerati uno dei serpenti più grandi del mondo - con una lunghezza media di 3 - 6 metri - e temuti predatori. Possono mangiare animali di grossa taglia grazie alla loro pelle elastica e alle mascelle inferiori flessibili. Ultimo aggiornamento: 16:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA