Sbranata dall'enorme coccodrillo che stava sfamando: pericoloso il recupero dei resti della donna

Coccodrillo sbrana la biologa che lo stava nutrendo: Deasy aveva 44 anni
ARTICOLI CORRELATI
O è caduta nel fossato oppure l'enorme coccodrillo l'ha azzannata dopo essersi issato sulle zampe posteriori fino a superare un muretto alto oltre due metri: terribile fine per una biologa di 44 anni sbranata da un coccodrillo rinchiuso in recinto sull'isola indonesiana di Sulawesi.



Deasy Tuwo responsabile del laboratorio di perle dove l'animale era rinchiuso illegalmente, gli stava dando da mangiare quando è stata aggredita. Lo riporta la Bbc. Il coccodrillo, un animale da 7 quintali chiamato 'Merry', l'avrebbe azzannata prima al braccio e poi all'addome.



Il rettile è stato trasferito in un sito di conservazione mentre le autorità cercano il suo proprietario. Secondo alcune informazioni il coccodrillo l'avrebbe trascinata nel recinto, ma i funzionari dell'agenzia di conservazione locale credono che la donna sia caduta dentro.

   
Giovedì 17 Gennaio 2019, 14:49 - Ultimo aggiornamento: 17-01-2019 20:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP