Torino, gatto cade dall'ottavo piano e ferisce un passante: proprietaria a processo

Gatto cade dall'ottavo piano e ferisce un passante: proprietaria a processo
Stava passeggiando in via Tripoli, a Torino, quando improvvisamente un gatto gli precipita in testa dall'ottavo piano di un palazzo. Trauma al collo e prognosi di trenta giorni per l'uomo, mentre per il povero felino non c'è stato scampo. Una storia surreale, accaduta l'anno scorso, che oggi però fa registrare nuovi sviluppi. La padrona del gatto, una donna straniera che viveva sola con l'animale, è stata convocata in tribunale, con l'accusa di lesioni personali colpose.

Il gatto pesava ben 6 chili e l'uomo ha riportato un trauma cervicale che gli causa ancora problemi e per cui ritiene di aver diritto a un risarcimento. La donna era stata già multata dalla polizia municipale per omesso controllo dell'animale, ma ora rischia di dover pagare ancora: la tesi dell'accusa è che non abbia preso le misure adeguate per evitare la fuga del gatto.

 
Mercoledì 5 Settembre 2018, 16:45 - Ultimo aggiornamento: 05-09-2018 17:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP