Regionali Umbria, Cucinelli si chiama fuori: «Non sarò candidato»

Regionali Umbria, Bruno Cucinelli si chiama fuori: «Non sarò candidato»
ARTICOLI CORRELATI
«Non c'è davvero alcuna possibilità che io sia candidato alle elezioni regionali in Umbria»: Brunello Cucinelli ribadisce la sua indisponibilità a guidare un eventuale patto civico al quale potrebbero dare vita M5s e Pd. «Io faccio unicamente il mio mestiere di imprenditore», ha affermato Cucinelli dopo le nuove voci che lo avrebbero voluto candidato civico di un'alleanza tra Pd e 5Stelle alle elezioni regionali di fine ottobre.

Elezioni in Umbria, l'alleanza giallorossa insidia il centrodestra, cala il divario

«Sono sempre più onorato - ha detto ancora Cucinelli - che qualcuno possa avere pensato a me. Però non c'è alcuna possibilità». Cucinelli ha anche confermato di essersi visto con Luigi Di Maio. «È stato molto carino - ha spiegato - e ha chiesto di potermi incontrare. Mi sono sentito onorato di accogliere un giovane capo politico. L'unica cosa che mi sono sentito di consigliargli, avendo l'età delle mie figlie, è di credere nella bella politica come uno dei grandi ideali dell'essere umano».
Lunedì 16 Settembre 2019, 17:54 - Ultimo aggiornamento: 16-09-2019 17:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP