Una finta Barbie istiga al suicidio: manifesti choc in strada

Lunedì 12 Aprile 2021 di Simona Romanò
Milano, Barbie finta istiga al suicidio: manifesti choc in strada subito rimossi FOTO

Una bambola bionda, che ricorda Barbie, con un cappio al collo e il cellulare in mano pronto per scattare un selfie, accompagnata dalla parola "Suicide". Accanto a lei, un baby bambolotto in lacrime e una serie di oggetti che riportano a gesti di violenza: un set di coltelli, una pistola e un flacone di barbiturici. È il manifesto choc apparso in più punti di Milano (uno in viale Zara), ben visibile anche dai bambini.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA