Roma, muore un ventenne nello scontro sul Gra: conducente ubriaco arrestato per «omicidio stradale»

Gra, muore un ventenne nello scontro fra quattro auto, un ferito gravissimo in via Ardeatina
Gra, muore un ventenne nello scontro fra quattro auto, un ferito gravissimo in via Ardeatina
Sabato 1 Ottobre 2022, 10:23 - Ultimo agg. 2 Ottobre, 12:48
3 Minuti di Lettura

Un morto e cinque feriti, di cui uno gravissimo è il pesante bilancio degli incidenti avvenuti questa notte sulle strade di Roma, come segnato dai vigili del fuoco che complessivamente hanno effettuato trenta interventi. 

Sulla carreggiata interna del Gra, tra l'uscita di via Casilina e la diramazione Roma Sud, uno scontro fra quattro auto  è costato la vita a un ventenne. Tre i feriti affidati al 118 dal distaccamento dell'Eur.

È stato arrestato per omicidio stradale il conducente della Bmw coinvolta nell'incidente tra quattro auto, nella notte sul Gra, in cui un 20enne ha perso la vita. Sul posto è intervenuta la polizia stradale. A quanto si apprende, l'uomo, 43enne, è risultato in stato di ebbrezza alcolica e nei suoi confronti è scattato l'arresto. Oltre alla giovane vittima, che viaggiava su un'altra vettura, sono rimaste ferite nell'impatto tre persone trasportate in ospedale in codice arancione.

In via Ardeatina, all'incrocio di via di Vigna Murata, una persona è restata incastrata nell'abitacolo della propria vettura uscita di strada: con le cesoie e i divaricatori pneumatici i vigili del fuoco del Tuscolano l'hanno estratto dalle lamiere: ora l'uomo è ricoverato al Sant'Eugenio in codice rosso. 

Roma, due centauri morti a distanza di sei ore: allarme strade killer

Infine un ferito all'inizio della Cassia Bis con la squadra dei pompieri di Campagnano: per cause in corso di accertamento il conducedente ha perso il controllo della propria vettura. Ora è ricoverato all'ospedale Sant'Andrea. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA