Milanesi, che sbadati: all'asta 3mila oggetti dimenticati. C'è davvero di tutto, anche un pianoforte -Guarda

Giovedì 18 Febbraio 2016
Il pianoforte finito all'asta

C'è di tutto, davvero, perfino un pianoforte smarrito da chissà chi e chissà come. Ci sono una macchina per il pane, un lettino, una vaporiera e un forno a microonde nuovo e due macchine per scrivere. Oppure 12 piastre per capelli e 17 iPad e 70 iPhone. Una grande varietà di oggetti viene battuta all'asta pubblica organizzata dal Comune giovedì e venerdì, dalle 9 alle 12.30, in via Milano 10, a Redecesio di Segrate.
Tremila oggetti smarriti in città negli ultimi due anni, custoditi nel deposito comunale di via Friuli e mai reclamati dai proprietari.
Saranno venduti al miglior offerente anche 400 paia di occhiali, 200 portafogli, 22 biciclette... All'asta beni di valore: navigatori satellitari, macchine fotografiche, autoradio, computer. E tantissimi gioielli. Ovviamente spesso gli oggetti vengono raggruppati in lotti, quindi risulta complicato per il singolo cittadino acquistare un singolo oggetto, ad esempio un telefonino usato e un pc.
Il lotto più prezioso (base d'asta 670 euro) comprende un anello in oro con smeraldo ottagonale con diamanti taglio brillante. Sul sito www.comune.milano.it l'elenco completo degli oggetti in vendita con relativa base d'asta

© RIPRODUZIONE RISERVATA