Clochard soccorsa con ustioni in tutto il corpo: è grave. La donna non riesce a parlare

Giovedì 9 Settembre 2021 di Patrizia Pennella
Clochard soccorsa con ustioni in tutto il corpo: è grave. La donna non riesce a parlare

L’hanno trovata in strada, lungo corso Umberto I, in pieno centro a Montesilvano, nella zona metropolitana di Pescara, in forte stato confusionale, probabilmente anche ubriaca. Sono stati i passanti, viste le condizioni, a chiedere i soccorsi e a chiamare il 118: quando l’ambulanza medicalizzata è giunta sul posto ha trovato la donna, una clochard di una cinquantina d’anni, non solo in stato confusionale ma con ustioni sulla gran parte del corpo. Ustioni lievi, ma molto estese. Con l’ambulanza è stata trasportata all’ospedale di Pescara e ricoverata con prognosi ancora da definire.

Pescara, rapina in strada: la Polizia arresta due senzatetto

Nonostante l’estensione delle ustioni non è comunque in pericolo di vita. Sono stati immediatamente allertati i carabinieri che, diretti dal capitano Luca La Verghetta, hanno avviato immediatamente accertamenti per ricostruire la vicenda. Non hanno potuto ascoltare la donna - straniera e senza documenti - che, quando è stata fatta salire in ambulanza, non era assolutamente in grado di parlare. Difficile dunque nell’immediato capire quale sia stata la causa delle ustioni: una risposta potrebbe, già nelle prossime ore, arrivare dai controlli sanitari in corso. Bisognerà verificare anche quanto, visto lo stato, la donna ricordi di quanto le è accaduto, se e chi ha incontrato, come abbia potuto trovarsi in quelle condizioni. I carabinieri cercheranno di aiutarsi anche con eventuali riprese di videosorveglianza che possano aver registrato i passaggi della donna, per verificare se, prima di essere soccorsa in strada, fosse in compagnia di qualcuno.

Ultimo aggiornamento: 10:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA