Dormiva nella casetta rosa, immigrato muore avvolto dalle fiamme

Venerdì 26 Marzo 2021
Dormiva in una casetta abbandonata, immigrato muore avvolto dalle fiamme del materasso. Il rogo partito da una stufetta

Muore carbonizzato nell'incendio dell'ex Villaggio del Fanciullo,  a Silvi Marinain provincia di Teramo. La vittima è un marocchino di 62 anni, il suo corpo, reso irriconoscibile dalla fiamme, è stato trovato dai vigili del fuoco durante le operazioni di smassamento, dopo il vasto rogo che ha interessato una struttura fatiscente di Silvi dove di solito dormiva il marocchino.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 21:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA