Terremoto a Firenze, nuovo sciame sismico: attimi di paura all'alba per una scossa 3.3

Martedì 10 Maggio 2022
Terremoto in Toscana, nuovo sciame sismico: attimi di paura all'alba per una scossa 3.3

La Toscana trema ancora. Scossa 3.3 di terremoto all'alba di oggi, 10 maggio, nella zona di Greve in Chianti (Firenze). Segnalazioni di scosse anche a San Casciano Val di Pesa. Attimi di paura al risveglio dunque, anche se non si registrano danni particolari. Non è la prima volta che lo sciame sismico viene avvertito in Toscana.

Terremoto a Firenze, nuova scossa ieri sera (3.4). Sisma avvertito a Siena, Arezzo e Pistoia. Nardella: «Non segnalati danni»

Terremoto al Mugello (Firenze), scossa di magnitudo 2.8

La scossa alle 5:51 di questa mattina, ad una profondità di 9 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica dell'Istituto di geologia e vulcanologia (Ingv) di Roma. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione a Firenze ed anche nelle province vicine.

 

Su Facebook il sindaco di Impruneta, Alessio Calamandrei, ha scritto: «Altra scossa di magnitudo 3.3 ore 5,51. La cosa si sta facendo piuttosto stressante. Monitoriamo l'evolversi della situazione, e in mattinata riunione di Protezione Civile». «Al momento nessuna segnalazione di danni a cose o persone. ProtCivComuneFi allertata». Lo scrive su Twitter Dario Nardella, sindaco della Città metropolitana di Firenze

Numerose altre scosse ci sono state sotto magnitudo 2 durante il pomeriggio di ieri. Tutti gli epicentri sono raccolti in una piccola area, perlopiù coperta da boschi e con pochi edifici rurali. Siamo nella stessa zona dove il 3 maggio ci fu l'esordio di questi rinnovati movimenti tellurici nel Chianti fiorentino con i due sismi da 3.7 e 3.5 che per ora restano i più forti di questa fase.

 

Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 13:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA