Si lancia con la tuta alare, la vela non si apre: si schianta sul greto del fiume e muore a 47 anni

Si lancia con la tuta alare, la vela non si apre: si schianta sul greto del fiume e muore a 47 anni
Si lancia con la tuta alare, la vela non si apre: si schianta sul greto del fiume e muore a 47 anni. Un base jumper norvegese di 47 anni è morto questa mattina dopo essersi schiantato sul greto del fiume Sarca, in Trentino. L'uomo si era lanciato con la tuta alare dal Becco dell'Aquila sul monte Brento ma non ha aperto la vela. Sul posto è arrivata una Squadra del Soccorso Alpino del Trentino Meridionale che non ha potuto far altro che constatare il decesso del 47enne. Il corpo è stato portato giù con la barella e trasferito nella camera mortuaria. Alle operazioni di recupero hanno partecipato anche i vigili del fuoco.

Attraversa il baratro su una fune sospesa nel vuoto: precipita e muore vicino Trento

Belluno, si lancia nel vuoto con la tuta alare ma si schianta e muore

 


Domenica 21 Aprile 2019, 14:32 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2019 20:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP