Igor Volobuev, vicepresidente della Gazprombank è fuggito dalla Russia: si è arruolato con le forze ucraine

Mercoledì 27 Aprile 2022
Igor Volobuev, vicepresidente della Gazprombank è fuggito dalla Russia: si è arruolato con le forze ucraine

Igor Volobuev, vicepresidente della Gazprombank di proprietà statale, ha annunciato di essere fuggito dalla Russia per combattere al fianco delle forze ucraine, diventando così il quarto alto dirigente o funzionario noto ad aver fatto una brusca uscita dal paese.

Guerra in Ucraina, l'esperto: «Se Mosca rischia il collasso, può diventare più aggressiva»

«Carri armati all'Ucraina»: i tedeschi cedono agli Usa. La Germania prepara 50 super-blindati

Lo scrive The Moscow Times.

 

Volobuev ha precisato di aver lasciato la Russia il 2 marzo e di essersi unito alle forze di difesa territoriale ucraine. «Non riuscivo a guardare quello che la Russia stava facendo alla mia patria», ha detto Volobuev, nato nella città ucraina nord-orientale di Okhtyrka. 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Aprile, 00:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA