India, resti umani
rinvenuti in un ascensore
inutilizzato da 24 anni

Martedì 14 Settembre 2021 di Marta Ferraro
India: resti umani rinvenuti in un ascensore inutilizzato da 24 anni

Uno scheletro umano è stato trovato in un ascensore inutilizzato dal 1997, presso l'ospedale dell'Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) a Kaili nello Stato dell'Uttar Pradesh, India.

La scoperta è stata fatta durante alcuni lavori di riparazione, secondo quanto racconta l'India Today.

La polizia locale è riuscita a stabilire che i resti rinvenuto appartenevano a un uomo, ma non ha ancora fornito ulteriori dettagli sulla sua identità, in quanto si attendono ancora gli esiti delle analisi del Dna. Parallelamente, l'organismo di sicurezza analizza i rapporti sulle persone scomparse.

Al momento non è stato aperto un procedimento penale, ma le Forze dell'Ordine non escludono questo scenario qualora venga aperta una causa in merito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA