Molestie, ex medico ginnaste Usa condannato a 60 anni

L'ex medico della nazionale americana di ginnastica è stato condannato a 60 anni per pedofilia infantile. Larry Nassar si era dichiarato colpevole la scorsa estate dopo le accuse mossegli in seguito ad un'indagine avviata dopo che un'ex atleta, Rachael Denhollander, aveva detto di essere stata abusata dal medico in età adolescenziale. Nassar è stato condannato per tre capi di accusa di pornografia infantile, ognuno dei quali ha previsto una condanna di 20 anni per un totale di 60. Ad accusare Nassar anche McKayla Maroney, l'ex campionessa medaglia d'oro alle Olimpiadi di Londra. Lo scorso ottobre la giovane aveva detto che per gli abusi commessi su di lei, sia a livello fisico che psicologico, l'uomo meritava la prigione a vita.
 
Giovedì 7 Dicembre 2017, 19:13 - Ultimo aggiornamento: 08-12-2017 12:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP