Russia, Navalny trasferito in un ospedale per detenuti. Lo staff: «È grave, non fatevi ingannare»

Lunedì 19 Aprile 2021
Russia, Navalny trasferito in un ospedale per detenuti. Lo staff: «È grave, non fatevi ingannare»

In tre settimane di sciopero della fame, ha perso già 15 chili, manifesta sintomi gravi e la sua situazione sarebbe critica. Per questo, secondo il suo staff, «il trasferimento non deve ingannare». Aleksej Navalny, il dissidente russo di Putin in carcare da inizio 2021 dopo essersi salvato da un tentato avvelenamento la scorsa estate, è stato spostato al reparto ospedaliero della colonia penale IK-3 del Servizio Penitenziario Federale russo...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 20 Aprile, 10:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA