GIUSEPPE CONTE

Lockdown, Conte: «Indice Rt ha raggiunto soglia critica 1,5. Epidemia in rapido peggioramento»

Giovedì 29 Ottobre 2020

«Ritorno qui in Parlamento per illustrare le ulteriori misure restrittive adottate» dopo la «subdola e repentina» impennata della curva. «Come è noto la sera di sabato 24 ottobre ho firmato un Dpcm alla fine di un lugno e articolato confronto con la maggioranza e le Regioni». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nel corso dell'informativa alla Camera. 

«L'indice Rt di contagio ha raggiunto la soglia critica di 1,5 - afferma -  Il numero dei positivi è cresciuto in modo preoccupante ed è difficoltoso tracciare le catene di trasmissione, come sta avvenendo in molti Paesi europei«, come testimoniato ieri dal »presidente Macron e la cancelliera Merkel». «Il quadro epidemiologico - ha ancora detto il presidente del Consiglio - sta determinando una pressione severa sul Ssn, con un incremento significativo delle persone ricoverate«, sia »in area medica« che in »terapia intensiva. Da tutto ciò, deriva la necessità di misure« più restrittive per »mitigare e alleviare il carico, già molto pesante, sul Ssn.

Le misure hanno l'obiettivo di «mitigare e raffreddare» la curva del contagio «al fine di alleviare il carico già pesante» sul sistema sanitario. Le misure si basano sui «principi di massima precauzione, proporzionalità e adeguatezza. Non abbiamo mai affermato di essere fuori dal pericolo e da una condizione di necessaria allerta».

Covid, Italia nello scenario 3, piano per il lockdown morbido: ipotesi nuova stretta dal 9 novembre

Covid Milano, Galli: «Il lockdown ci sarà, faremo come la Francia: bisogna solo capire quando» 

Le chiusure

«Vorrei ribadire che la scelta di sospendere o ridurre le attività in alcuni settori non deriva dal mancato rispetto di misure di sicurezza, che sono state adottate anche a prezzo di sacrifici, ma una scelta così radicale e dolorosa è legata all'esigenza di ridurre un contagio diffuso e esponenziale, riducendo le occasioni di socialità, specie in quei contesti in cui è più facile che venga abbassata la guardia». Lo ha detto il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, nell'informativa alla Camera sull'ultimo Dpcm sul coronavirus»

 

Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre, 09:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA