Diciotti, Salvini indagato attacca i giudici in diretta Fb: «Io eletto, loro no». M5S si smarca

Diciotti, contestato a Salvini il reato di «sequestro di persona aggravato»
ARTICOLI CORRELATI
33
  • 1188
Stretto tra il doppio fuoco delle indagini di Genova sui fondi della Lega e dall'arrivo dell'avviso di garanzia con l'accusa di sequestro di persona per la vicenda di nave Diciotti, il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini sceglie la strada dello scontro frontale con la magistratura, e lo fa sul suo terreno preferito, in diretta Facebook, dopo aver letto l'atto della Procura di Palermo ricevuto dalle mani dei carabinieri al Viminale. 

LEGGI ANCHE ----> Bonafede: Salvini non ci faccia tornare a II Repubblica

 

Tanto è in crescendo la sua esternazione contro i giudici che il ministro grillino della giustizia, Alfonso Bonafede, dopo aver a lungo taciuto, a fine giornata rompe gli indugi e chiede all'alleato di governo di non tornare agli anni della Seconda Repubblica. Lo stesso fanno anche il vicepresidente del Csm Giovanni Legnini e l'Anm. «Qui c'è la certificazione che un organo dello Stato - ha detto Salvini via web - indaga un altro organo dello Stato, con la piccolissima differenza che questo organo dello Stato, pieno di difetti e di limiti, per carità, è stato eletto, altri non sono eletti da nessuno». «Questo ministro - ha aggiunto, rivolto a 25mila followers e quasi sfidando le toghe - è stato eletto da voi, cioè a questo ministro voi avete chiesto di controllare i confini, di controllare i porti, di limitare gli sbarchi, di espellere i clandestini: me lo avete chiesto voi, quindi vi ritengo amici e complici, altri non sono eletti da nessuno e non devono rispondere a nessuno». L'aria che tirava si era già vista dal mattino con il ministro leghista che in un'intervista aveva detto che «quello che sta subendo la Lega - con riferimento al via libera al sequestro di 49 milioni al Carroccio - è un processo politico senza precedenti. Anzi, sì, uno c'è: è successo qualcosa del genere in Turchia, quando a un partito fu sequestrato tutto il patrimonio prima ancora della condanna e poi la magistratura fu costretta a restituirglielo». 
 
 

Per il titolare del Viminale, le inchieste sulla Lega e su di lui rendono evidente che «qualcuno» vuole «fermare Salvini, la Lega e la voglia di cambiamento del popolo italiano. Non ci fermeranno». Inevitabile la reazione dei dem, e anche dell'Associazione nazionale magistrati che ha evitato risposte di 'pancià e ha molto calibrato la sua 'replicà, dopo che Md, la corrente di sinistra dei giudici, aveva definito le parole del ministro «eversive». Un concetto ripreso anche dal segretario del Pd Maurizio Martina: «Le parole che il ministro dell'Interno continua a usare verso la magistratura sono gravissime ed eversive e sono contro lo Stato e la Costituzione. Nonostante la sua smania di potere si ricordi che nessuno, nemmeno lui, è al di sopra della Legge». 



«Vergogna! - scrive su Fb l'ex premier dem Matteo Renzi - Salvini è dentro fino al collo alla vicenda dei 49 milioni rubati dalla Lega. E pur di non parlarne porta lo scontro istituzionale al massimo livello. Quanto dovremo aspettare per avere dichiarazioni di sdegno del Premier e del Guardasigilli?». Da Ceglie Messapica, dove si trova per la kermesse per i primi cento giorni da premier di Giuseppe Conte, Bonafede prende le distanze. «Il ministro può ritenere che un magistrato sbagli ma rievocare toghe di destra e di sinistra - ha dichiarato - è fuori dal tempo. Non credo che Salvini abbia nostalgia di quando la Lega governava con Berlusconi. Chi sta scrivendo il cambiamento non può pensare di far ritornare l'Italia nella Seconda Repubblica». 
 
Rompe gli indugi anche il sindacato delle toghe per dire che le parole di Salvini «rappresentano un chiaro stravolgimento dei principi costituzionali, che assegnano alla magistratura il compito e il dovere di svolgere indagini ed accertamenti nei confronti di tutti». Alla fine, «forte preoccupazione» per il contenuto delle dichiarazioni di Salvini, viene espressa dal vicepresidente del Csm Giovanni Legnini. «Si tratta di espressioni che, anche per le modalità con le quali sono state rese, risultano lesive del prestigio e dell'indipendenza dell'ordine giudiziario», sottolinea Legnini ricordando che la magistratura poggia sulla Costituzione e «non ha certo bisogno di trarre la sua legittimazione dal voto dei cittadini».​
Venerdì 7 Settembre 2018, 18:08 - Ultimo aggiornamento: 8 Settembre, 11:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 33 commenti presenti
2018-09-08 10:14:15
poi ci sono I 5 stele e loro certamente non accetteranno il sarcasmo di salvini ma sono messi in due piedi in una scarpa non possono buttarlo fuori orami I 5 stele stano dentro fino al collo mentre il salvini Avanza con la sua grottesca attitude contro l immigrazioni I 5 stele fanno il scolla ed incolla lo assecondono ma intanto non vedo un amalgamento , in tre mesi che sono al governo hanno solo fatto il rock the boat = agitare la barca. mentre in italia continua a non esserci lavoro per tutti mentre c;'e' urgente modo di ricostruire un italia oramai fragile fatta a pezzi in tutti I sensi da amministrazioni e governi fasulli , un uomo disse un secolo fa voglio fare gli italiani oggi un secolo dopo bisogna rifare L italia per gli immigrant ecco la realta' la realta' e' che molti italiani se ne vanno ogni giorno per terre lontane ma questo non lo dicono tutti voi andate al Vostro commune di residenza chiedere quanti cittadini mancano in unesta citta'? ti diranno che alcuni sono molrti per la terra dei fuochi gli altri sono cappati per raggiunger un sogno lontano, ma ci sono I nuovi arrivati che non sappiamo ne' il nome ne' le generalita; sono stranieri ....in Italia c'e' un tasso di mortalita' di nascite enorme quanto l Africa in italia I bambini muiono dopo il parto? perche'? perche' danno laureee false laureee in medicina comprate al mercato nero, donna se sei incinta partorisci altrove
2018-09-08 08:15:35
lo vogliono fare fuori! il Salvini ha fatto tutto fumo non ha sequestrato nessuno infatti la curia li ha liberati , so what now? di cosa e' colpevole? la nave diciottti e' vuota non ci sono nessun ostaggi a bordo , they have no case against Salvini dovrebbero andare a denunciare la Curia a far liberare 50 illegali sul territorio e non si sa che fine hanno fatto loro dicono sono in Germania o francia a si? e con quali soldi uno si imbarca su un treno? l italia e' corrotta chi vuole cambiare il modello come sta facendo salvini gli danno I bastoni fra le ruote... poi ci sta questo renzi che sta piangendo lacrime di coccodrillo infamandolo a destra ed a manca. siete ridicoli ! IO cittadina Italiana che vive all estero non debbo piu personalmente subire le vostre sceneggiate , siete ridcoli i alle spese degli italiani vergognatevi tutti magistrati presidenti senatori ministri tutti vergogna siete la barzelletta dell Europa , ma quando farete le persone serie? io da cittadina italiana residente all; estero non verro' mai in italia per farmi spennare da voi scordatevelo andro' in Spagna piottosto! ho lavorato 30 anno all estero soldi puliti pagate le tasse ed in italia io non vedo nessun orizzonte per il mio futuro siete cattivi peggio delle belve della foresta nera.affamati di soldi ladri. avete messo un italia in ginocchio cosa altro volete di piu" ? sono 30 anni che non c'e' un governo serio in italia che non sia corrotto! pero' a me non mi avete sfruttata non ve l ho permesso io ho lavorato all estero non per voi sanguisuga io quello che ho costruito all estero in italia sarebbe stata una chimera , a me mi dovete fare solo un lollypop haha non vorrei dire altro altrimeti mi censurano pero' ricordatevi che io sono figlia di mio padre e mio padre non era lo scemo del villaggio ecco perche' io sono cosi forte ... ciao svegliatevi italiani fermateli prima che vi mettano al rancho il reddito di cittadinanza e' solo per farvi stare zitti in italia ci sono soldi a palate ma non li vogliono spendere aspettano prima che I ponti crollano vergogna...
2018-09-08 00:38:39
La svolta moderata di Salvini che è piaciuta tanto ai mercati è già finita? Cmq la storia del complotto giudiziario è vecchia, se i 49 milioni della lega devono essere restituiti per legge pazienza, se un ministro commette dei reati è soggetto alla legge come tutti noi. Salvini sbaglia a pensare di essere più uguale degli altri. E sbaglia pure con questa campagna elettorale continua e queste boutade da FB tutti i giorni. Basta. E' ministro dell'interno, si deve comportare in un certo modo, ogni giorno se ne inventa una nuova, nel frattempo mafia, camorra,corruzione,criminalità stanno sempre li. E pure tutti gli altri problemi dell'Italia.
2018-09-08 09:59:01
quasle reato ha commesso il ministro , spieghi
2018-09-08 00:10:48
Ho sempre detto I giudici vannoeletti dal popolo,lo facevano I Romani,SU,perched non noi? Perched I politici li devono eleggere? I giudici devono essere indipendenti

QUICKMAP