Zaia: «Veneto sarà isola Covid free. Chi ha il vaccino venga qui questa estate»

Lunedì 12 Aprile 2021
Zaia: «Veneto sarà isola Covid free. Chi ha il vaccino venga qui questa estate»

Il governatore del Veneto Luca ​Zaia si è detto a favorevole alle isole Covid free, sostenendo che «il Veneto sarà isola Covid free», lanciando un appello: «Chi ha il vaccino venga qui questa estate». Zaia stamani ha incontrato la stampa estera, parlando di turismo: «Abbiamo avuto un calo del 54% rispetto a 70 milioni di presenze», ha detto Zaia, sostenendo che gli stranieri sono la grande maggioranza di quelle presenze.

 

Zaia: «Porte aperte ai vaccinati»

 

Zaia, poi, ha detto che «per chi ha il vaccino le porte in Veneto saranno aperte e spero anche in Italia», sostenendo inoltre che le regole non dovranno essere un problema per il turismo, nel rispetto della salute pubblica. «La vera sfida - ha detto ancora Zaia - è aprire con gradualità».

 

Veneto, +587 contagi e 11 morti in 24 ore

 

Il Veneto registra 587 nuovi contagi Covid nelle ultime 24 ore, uno dei dati più bassi delle ultime settimane. Si tratta di un numero che però, come ogni lunedì, risente dei ritardi nel caricamento nel week end. I decessi sono 11. Lo riferisce il bollettino della Regione. L'incidenza dei positivi sui tamponi fatti è del 4,99%. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale così a 395.794, quello delle vittime a 10.952 Il dato negativo è che tornano a salire i ricoveri negli ospedali: complessivamente sono 2.122 (+26) i pazienti con Covid nei nosocomi del Veneto, «Siamo sempre sopra il massimo che era stato registrato a marzo, con 2.068 - ha commentato il governatore Luca Zaia - significa che noi ogni giorno abbiamo 70-80 persone che entrano in ospedale». I pazienti ricoverati nei reparti non critici sono 1.821 (+26), quelli nelle terapie intensive 301 (-1).

 

Bonaccini: «No a isole Covid free e località privilegiate. Garavaglia, si lavori su passaporto vaccinale»

Isole Covid-free in Italia, il piano spacca gli operatori: «Non siamo come la Grecia»

 

 

«Vaccini agli over 60 prima dell'estate»

 

«Ragionevolmente chiuderemo la partita dei vaccinati over 60, prima dell'estate, entro il 21 giugno - ha detto ancora il governatore del Veneto -. Ci vogliono vaccini, spero che Draghi si decida a rompere il muro dei contratti europei e vada al libero mercato».

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Aprile, 07:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA