Pillola contro il Covid, Ema avvia analisi sul farmaco Merck: potrebbe essere la prima in Ue

Lunedì 25 Ottobre 2021
Pillola contro il Covid, Ema avvia analisi sul farmaco Merck: potrebbe essere la prima in Ue

L'Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha avviato una revisione continua per Molnupiravir, il farmaco antivirale orale sperimentale per il trattamento di Covid negli adulti. Lo ha annunciato l'azienda farmaceutica MSD - nota come Merck negli Stati Uniti e in Canada - e Ridgeback Biotherapeutics. Se sarà concessa l'autorizzazione all'immissione in commercio dalla Commissione europea, affermano le aziende, Molnupiravir potrebbe essere la prima pillola antivirale per il trattamento del Covid-19 nell'Unione europea.

Covid, pillola Merck: a che punto è il processo di autorizzazione? La prossima settimana approda all'Ema

USA, Merck chiede autorizzazione d'emergenza a FDA per pillola anti-Covid

 

Ultimo aggiornamento: 15:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA