Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, incidente su via Casilina, scontro frontale tra auto e scooter: morto un 49enne

Giovedì 1 Luglio 2021
Roma, incidente su via Casilina, scontro frontale tra auto e scooter: morto un 49enne

Incidente mortale su via Casilina, tra Laghetto e Colonna. Ieri pomeriggio, martedì 29 giugno, un uomo di 49 anni ha perso la vita. Lo scontro è avvenuto all’altezza del chilometro 22 e 100 della via Casilina. La vittima era bordo di uno scooter T-Max quando, per cause ancora da appurare, si è scontrato frontalmente mentre si stava dirigendo verso Montecompatri con un’auto guidata da una donna che marciava verso Roma. La strada, stando a quanto si è appreso, è rimasta chiusa per 4 ore. La donna alla guida dell'auto, sotto choc, è stata portata in ospedale e sottoposta - come da prassi - ai test di alcol e droga. La polizia locale di Montecompatri ha spedito il fascicolo alla procura di Velletri. La salma del 49enne è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

Cuneo, Samuele Racca morto travolto dal grano a 10 anni: stava giocando nell'azienda di famiglia

Incidente via Casilina, i soccorsi

Per i soccorsi si è reso necessario l'intervento dell’eliambulanza, che è atterrata sulla strada. Ma il personale medico del 118 ha solo potuto fare costatare il decesso dell’uomo di 49 anni residente a Finocchio. Sul luogo della tragedia sono accorsi anche i carabinieri e la polizia locale di Montecompatri per i rilievi tecnico scientifici del caso e ricostruire l’esatta dinamica del sinistro mortale avvenuto alle 17:30 circa del 29 giugno.

Incidente autonomo sulla A1 nei pressi di Orvieto. Furgone sbanda, alcuni feriti

© RIPRODUZIONE RISERVATA