Libero De Rienzo, preso il pusher gambiano: aveva ignorato due ordini di espulsione

Mercoledì 28 Luglio 2021 di Emiliano Bernardini
Libero De Rienzo, preso il pusher gambiano: aveva ignorato due ordini di espulsione

Sono le ore 11.06 del 14 luglio, il giorno prima della sua morte, quando dal cellulare di Libero De Rienzo parte un messaggio verso un’utenza straniera: «If you can’t, can you give Ali’s number?». Poco dopo lo stesso De Rienzo scrive all’utenza denominata “Ali 2” chiedendogli la disponibilità ad incontrarlo. «Please tell me if you can come». Contemporaneamente chatta con un suo amico soprannominato “Walterone”, a cui riferisce le difficoltà a...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 15:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA