13enne belga ferito alla testa, corsa
al Santobono scortato dai carabinieri

Giovedì 11 Luglio 2019 di Ernesto Rocco
Corsa verso l'ospedale Santobono di Napoli per un ragazzino belga con un violento trauma cranico. Il giovane si è presentato all'ospedale di Agropoli insieme ai genitori. I medici constata la gravità della situazione ne hanno disposto il trasferimento presso il nosocomio napoletano.

Per velocizzare i soccorsi, ad accompagnare l'ambulanza di tipo A della Croce Azzurra di Agropoli era presente come scorta una gazzella dei carabinieri della locale stazione.

Non si comprende come il giovane sia rimasto ferito considerato che né lui né i suoi familiari parlano bene l'italiano. Stando alle prime ricostruzioni il ragazzino si trovava in  oltre camper presentacon adi genitori a Capaccio Paestum quando qualcosa lo ha colpito in testa provocandogli un trauma cranico anche una ferita ad un orecchio. © RIPRODUZIONE RISERVATA