Borsa Mediterranea Turismo Archeologico
presentata alla Bit di Milano

Borsa Mediterranea Turismo Archeologico presentata alla Bit di Milano
Lunedì 11 Aprile 2022, 15:05
3 Minuti di Lettura

Oggi alla Bit di Milano, in occasione della conferenza stampa della Regione Campania con Felice Casucci assessore alla semplificazione amministrativa e al turismo e Rosanna Romano direttore generale per le politiche culturali e il turismo, è stata presentata dall’assessore del Comune di Capaccio Paestum Ettore Bellelli, in rappresentanza del sindaco Franco Alfieri, e dal fondatore e direttore della Bmta Ugo Picarelli la XXIV edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, a Paestum presso il Tabacchificio Cafasso da giovedì 27 a domenica 30 ottobre 2022.

Ugo Picarelli ha sottolineato la grande attenzione che sta suscitando la prossima edizione, dopo il successo del novembre scorso, a seguito degli incontri avuti in Bit con gli assessori regionali al turismo di Calabria, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia e con i direttori delle agenzie regionali del turismo di Basilicata, Friuli e Toscana, che hanno assicurato la loro partecipazione nel salone espositivo. Inoltre, dai colloqui con il ministro del turismo Massimo Garavaglia (intervenuto con un saluto alla conferenza stampa presso lo stand Campania) e con il direttore regione Europa dell’Unwto, l’Onu del turismo con sede a Madrid, Alessandra Priante è emerso il loro impegno ad essere presenti alla Bmta 2022, mentre l’Enit grazie al presidente Giorgio Palmucci, all’amministratore delegato Roberta Garibaldi e al consigliere di amministrazione Sandro Pappalardo sta già lavorando con le proprie delegazioni estere per assicurare i 40 buyer europei che svolgeranno il workshop con gli operatori turistici dell’offerta sabato 29 ottobre.

Video

Il fondatore e direttore Ugo Picarelli augura al neo direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia Tiziana D’Angelo, che oggi si insedia ufficialmente, un percorso professionale gratificante e straordinario, certo che le sue prestigiose competenze ed esperienze internazionali saranno un importante valore aggiunto per le prossime edizioni della Bmta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA